Archivio tag | prodotti bio

Linfa di Betulla: bevanda salutare e naturale dalle molteplici proprietà rigenerati e depurative

Vi presentiamo ora un prodotto utilizzato molto sopratutto la primavera, invece noi riteniamo utile il suo consumo durante tutto l’anno e sopratutto nei periodi di cambio stagione come adesso. Parliamo della linfa di betulla, già utilizzata da moltissimo tempo nei paesi nordici. Infatti in questi paesi questa bevanda è nota sin dall’antichità come elixir primaverile con proprietà rigenerante e depurative.

La sua disponibilità è sempre stata molto limitata, a causa dei sistemi di raccolta e soprattutto a causa del tempo di conservazione molto breve. In passato era raccolta dalle popolazioni nordiche con incisioni nel tronco e conservata in contenitori di legno. Questo sistema antico permette di ottenere solo una quantità limitata di succhi da ogni albero, ma la Betulla Bianche possono così conservare abbastanza linfa per la crescita delle nuove foglie. Weberboristeria vi consiglia di usare il prodotto Linfasnell di Nordland (azienda ROHAN) perché è raccolta esclusivamente con il metodo Woodpecker, cioè nel modo tradizionale in armonia con la natura. Infatti il picchio (woodpecker) che incide il tronco della Betulla simboleggia questa tecnica antica di raccolta.

I benefici della linfa di betulla

Bere quotidianamente linfa di betulla favorisce la depurazione dell’organismo dalle tossine (accumulate per effetto dell’inquinamento) e aiuta la fisiologica eliminazione dei liquidi in eccesso.

La linfa di betulla Linfasnell Nordland è proveniente da agricoltura biologica, è un prodotto senza coloranti, senza aromi, senza conservanti artificiali.
Non contiene alcool e zuccheri aggiunti.

Disponibile la versione classica con estratto naturale di limone oppure al gusto di frutti di bosco.

Annunci

INCI Shampoo Illuminante ERBACOLOR: ok

Vi ricordate dell’INCI dello shampoo dolce alla rosa mosqueta? Oggi continuiamo ad esaminare le etichette dei nostri prodotti…
Per vedere l’INCI delle tinte di ERBACOLOR clicca qui…
Vediamo l’ultima novità di Erbacolor, lo shampoo illuminante all’olio di argan e semi di lino! Abbiamo consultato il Biodizionario
Scriveremo in verde gli ingredienti che vanno bene, in giallo dove si può chiudere un’occhio e in rosso (speriamo che non ci saranno!) quelli inaccettabili.
N.B. la composizione INCI è scritta partendo dal prodotto presente in quantità maggiore fino a quello minore. Dunque se trovate un prodotto inaccettabile all’inizio della lista è grave, molto meno se si trova in fondo alla lista. 

INCI Shampoo Illuminante all’olio di argan e semi di lino ERBACOLOR

Aqua

Disodium laureth Sulfosuccinate  tensioattivo

Sodium lauroyl sarcosinate antistatico / tensioattivo / viscosizzante

Lauramidopropyl betaine  antistatico/tensioattivo

Glycerin (doppio verde:) denaturante / umettante / solvente

Magnesium Laureth Sulfate  tensioattivo

Linum usitatissimum seed extract *(doppio verde:) vegetale

Aloe Barbadensis leaf juice doppio  emolliente

Glycereth 8 Avocado Oil Esters

Sodium Argan Amphoacetate

Parfum **

Argania Spinosa Oil *

Panthenol (doppio verde:) antistatico

Potassium Sorbate  conservante

Sodium Benzoate  preservante

Sorbitol  umettante

Sodium PCA (doppio verde:) antistatico

Sodium Lactate (doppio verde:) agente tampone

Citric Acid (doppio verde:) agente tampone

Polyquaternium 10  antistatico

 * ingredienti da agricoltura biologica

** profumo ipoallergenico

Che peccato per quelle macchie rosse ;( ci sono così tanti ingredienti “verdi” addirittura provenienti da agricoltura biologica. Per il polyquaternium 10 non mi preoccuperei troppo visto che all’ultimo posto, ma sul magnesium laureth sulfate ho fatto un po’ di ricerca.
Ecco che cosa ho trovato:

sul forum di promiseland (collegato al biodizionario) scrivono:
in uno shampoo sugli ingredienti INCI c’è scritto MAGNESIUM LAURETH SULFATE. Sul biodizionario ha un bollino rosso! E’ irritante come il SODIUM LAURETH….??? potete farmi sapere qualcosina su questo inci?

il magnesium è nettamente meno irritante del sodium però ha lo stesso il bollino rosso essendo una molecola con una componente petrolifera. Ma sulla delicatezza non c’è paragone.

 Anche Wikipedia conferma questa tesi:

Magnesium laureth sulfate è usato nell’industra chimica per preparare shampoo speciali per pelli sensibili

 Un’altro sito molto carino “Beautiful with brains

dice che Magnesium Laureth Sulfate è spesso viene usato per la preparazione di shampoo e altri  cosmetici per rimuovere lo sporco dai capelli e pelle. E’ dolce ed è molto meno irritante rispetti gli altri sulfati e quindi è considerato come un’ottima scelta per persone con pelli sensibili e delicati. 

ERBACOLOR, ti perdoniamo quindi, sempre meglio il magnesium Laureth Sulfate che un SLS 😉 E ancora non abbiamo parlato della lucentezza dei capelli grazie ai semi di lino e l’olio di argan!

Vuoi provare lo shampoo illuminante? Ora con 10% sconto! Solo da Weberboristeria.

Vuoi leggere l’INCI dello shampoo dolce alla rosa mosqueta bio?

INCI Shampoo dolce alla rosa mosqueta Italchile: va bene!

Anche oggi parleremo di prodotti per i capelli. Devo dirvi che ho preso l’idea di questo articolo dal blogger e make-up artist Rossella…C’è un post con il titolo “prodotti per capelli (bocciati!)” in cui parla dell’INCI (cioè le parole strane in codice che trovate in ogni confezione di cosmetico) di alcuni prodotti “naturali” e così mi è venuta la voglia di dare un’occhiata all’INCI dei nostri prodotti… Vediamo se saranno anche questi bocciati oppure no 😉

Oggi quindi parleremo dell’INCI dell’ultima novità di Italchile, lo shampoo dolce alla rosa mosqueta bio!
Così come lei, abbiamo consultato anche noi il Biodizionario, o meglio dire la GUIDA AL CONSUMO CONSAPEVOLE DEI COSMETICI, l’unico riferimento valido in materia.  Vi raccomandiamo l’uso di questo ottimo strumento!

 Scriveremo in verde gli ingredienti che vanno bene, in giallo dove si può chiudere un’occhio e in rosso (speriamo che non ci saranno!) quelli inaccettabili.
N.B. la composizione INCI è scritta partendo dal prodotto presente in quantità maggiore fino a quello minore. Dunque se trovate un prodotto inaccettabile all’inizio della lista è grave, molto meno se si trova in fondo alla lista.

INGREDIENTI INCI SHAMPOO DOLCE ALLA ROSA MOSQUETA BIO

Acqua

Ammonium Lauryl Sulfate   (tensioattivo)

Cocamidopropylbetaine   (tensioattivo)

Salvia Officinalis*  (doppio verde vegetale)

Anthemis Nobilis*

Melissa Officinalis *

Thymus Vulgaris *

Glyceryl Laurate  (doppio verde: emolliente/emulsionante)

Decyl Glucoside  (doppio verde: tensioattivo)

Sodium Lauroyl Sarcosinate   (antistatico/tensioattivo/viscosizzante)

Caprylyl Capryl Glucoside (doppio verde: tensioattivo)

Rosa Moschata Seed Oil (doppio verde: emolliente)

Cocoglucoside Glyceryl Oleate (doppio verde: tensioattivo)

Maris Sal  (doppio verde: additivobiologico)

Sodium Benzoate  (preservante)

Rosmarinus Officinalis *

Algae Extract

Capryloyl Glycine (additivo biologico)

Benzylalcohol (conservante/solvente)

Dehydroacetic Acid (conservante)

Hydrolized Wheat Proteine (doppio verde: antistatico)

Citric Acid (doppio verde: agente tampone)

 * da agricoltura biologica

Direi, che come inizio non è male! Complimenti Italchile! Avete preparato un bel prodotto!
Lo shampoo dolce alla rosa mosqueta bio, come tutti i prodotti di Italchile è un cosmetico biologico certificato da ECOCERT. Vuoi provare ora lo shampoo dolce con 10% di sconto?

Rossella, forse dovresti provare lo shampoo dolce alla rosa mosqueta bio?

Leggi gli articoli correllati:

Novità Italchile: shampoo alla rosa mosqueta bio

Licia Colò: testimonial prodotti Italchile

La storia della Rosa Mosqueta e le sue proprietà eccezzionali