Archivi

Prodotti naturali per il benessere della gola

mal_di_gola
Mal di gola?

Se vuoi un sollievo immediato prova lo spray gola. Esistono diversi prodotti a base di ingredienti naturali.

Quando meglio consultare un medico?

Gola irritata, secca, senso di bruciore, difficoltà a deglutire … se questi fastidi sono accompagnati da febbre, gonfiore alle ghiandole del collo è necessario consultare un medico.

Quando posso utilizzare i prodotti naturali?

Nei casi di irritazione e bruciore senza febbre possono essere utili le sostanze naturali che agiscono localmente, riducendo ed eliminando tali disturbi.

Coloro che stanno cercando un sollievo immediato e una soluzione pratica consigliamo l’utilizzo dello spray gola.
In erboristeria trovate vari prodotti a base di ingredienti naturali.

Tra questi vi segnaliamo alcuni:

Golavox forte con propoli, aloe vera, pompelmo e erisimo.
Riparogola spray con propoli estratto secco, liquirizia ed oli essenziali.
Tea tree oil spray orale a base dell’olio di albero del tè (tea tree oil), Propoli e Echinacea.

klea_golavox

Stagione freddissima… ai primi disturbi: VITAMINA C!

Neve, neve, neve… freddo, freddo, freddo…

Raffreddore? Tosse? Mal di gola?
Quando compaiono i primi disturbi, tipici della stagione fredda, è meglio NON ASPETTARE!

OROFLU-C
Visto che la neve e la stagione fredda è tornata, rimane  importante favorire le nostre difese immunitarie per affrontare con sana energia questi giorni freddissimi sotto la neve. La risposta immunitaria può essere favorita grazie ad ingredienti naturali particolarmente attivi nella difesa attiva dell’organismo.

La ricerca Naturando ha formulato Oroflu C in pratiche bustine orosolubili da versare direttamente in bocca senza acqua
Le bustine orosolubili offrono maggiore biodisponibilità e quindi rapidità di azione, dovuta al fatto che un primo assorbimento dei principi vegetali avviene attraverso le mucose della bocca.

CONTIENE:
Vitamina C: favorisce le difese dell’organismo nei confronti degli agenti tipici della stagione fredda
ACEROLA: ricca di vitamina C rafforza le difese organiche
ROSA CANINA: potenzia l’azione dell’Acerola
PROPOLI: dotato di effetti in grado di constrastare l’azione dannosa degli agenti batterici.

Compralo subito da Weberboristeria!

ANTIbiotico? PRObiotico! Fermenti lattici per ritrovare il benessere dell’intestino.

Preferiamo i rimedi naturali, ma purtroppo ci sono casi quando non si possono evitare gli antibiotici. Per proteggere l’intestino durante la terapia è consigliato introdurre i fermenti lattici. Ma non accontentarvi di un probiotico qualsiasi! In questo post vi aiutamo nella scelta più adatta per il benessere intestinale.

Cosa sono i fermenti lattici?
Sono microrganismi “amici” che concorrono al perfetto funzionamento della microflora intestinale, e che permettono all’intestino di continuare a svolgere con regolarità il suo ruolo vitale nel complesso sistema che è l’organismo umano.

I fermenti lattici si possono definire probiotici quando:
-sono specifici per l’uomo
-resistono all’acidità  dello stomaco
-aderiscono alla parete intestinale e colonizzano l’intestino
-si comportano da antagonisti contro i microrganismi patogeni
-hanno azione limitata nel tempo
-dimostrano sicurezza alimentare e clinica con effetti benefici sulla salute testati

L’importanza dei fermenti lattici nell’organismo umano:
-facilitano l’assimilazione degli alimenti
-agevolano l’attività intestinale
-ostacolano l’insediamento e lo sviluppo di microrganismi patogeni
-proteggono le mucose intestinali in caso di intolleranze alimentari
-rafforzano le difese immunitarie.

E’ importante scegliere prodotti di alta qualità.
Vi consigliamo sopratutto i probiotici Pegaso a base di fermenti lattici perchè hanno le seguenti caratteristiche:
– contengono da 1 a 10 milliardi di cellule vive liofilizzate per capsula, che si riattivano immediatamente a contatto con l’intestino.
-sono formulati selezionando solo microrganismi di comprovata e specifica efficacia.
-escludono l’uso di sostanze sensibilizzanti come lattosio e glutine e non contengono conservanti nè edulcoranti
-sono senza OGM
– sono formulati per differenti esigenze intestinali:
AxiDophilus: ogni capsula contiene 3 miliardi di fermenti lattici vivi liofilizzati. E’ utile per disbiosi caratterizzata da:
-intestino rallentato
-meteorismo
-gonfiore intestinale

Capsula vegetale.

Axiboulardi: ogni capsula contiene 6 miliardi di cellule vive liofilizzate. E’ utile per:
– protezione durante terapia antibiotica
– diarree di origine infettiva
– intolleranze alimentari
– vaccinazioni

Un’altro prodotto molto valido è Prebio 7 di Naturando. Contiene 7 ceppi di fermenti lattici vivi stabilizzati con un apporto di 2 miliardi di cellule vive per capsula.

ANTIbiotico? La nostra risposta è: PRObiotico!

Novità per la stagione fredda: linfa di abete bio dalle foreste incontaminate della Scandinavia

Novità NORDLAND 2011!
La riscoperta di una antica tradizione nordica: bevanda a base di estratto di germogli di Abete.

La vera novità di questo prodotto è che ha un gusto balsamico (forte ma gradevole) e non contiene menta.
Io adoro il sapore della menta, ma vi sconsiglio di assumere sciroppi con la menta verso la sera (sopratutto per bambini!) perchè potrebbe causare disturbi del sonno.
Inoltre (secondo le teorie degli omeopati) sarebbe da evitare nel caso si stia facendo una cura omeopatica perché ridurrebbe l’assorbimento dei farmaci omeopatici.

Linfa di Abete: gli origini 
linfa di abeteLe popolazioni scandinave utilizzano da secoli i germogli primaverili di Abete per produrre artigianalmente una gradevole bevanda aromatica da consumare nei mesi più freddi. I germogli contengono composti aromatici, che profumano il sottobosco delle foreste in primavera. Sono raccolti e pressati per ricavarne un prezioso succo, al quale, secondo la tradizione, vengono aggiunti gli olii essenziali.

Nordland – Rohan ci propone questa novità in due versioni:
Gusto forte: una bevanda bio senza alcool a base di estratto di germogli di Abete 200 ml
Gusto delicato: alimento biologico a base di estratto di germogli di Abete per tutta la famiglia (anche per i più piccoli)

Prova ora la linfa di Abete con 10% di sconto! Solo da Weberboristeria!
Prodotto biologico Certificato.

N.B. Per preservare le foreste di Abete nella raccolta non vengono utilizzati i germogli della parte alta delgi abeti per salvaguardare la crescita.

Corsi aromaterapia 2011 Flora Primavera

L’aromaterapia utilizza i profumi naturali, estratti unicamente dalle piante, per valorizzarne i loro effetti benefici.
Basandosi su metodi ed esperienze antichissime, si separano dalle piante medicinali le loro essenze profumate. Gli oli essenziali così ottenuti sono utilizzati nella medicina naturale per equilibrare le energie del corpo, dell’animo e dello spirito, e per contribuire al nostro benessere globale.

Vuoi conoscere gli oli essenziali? L’azienda FLORA organizza numerosi corsi in tutta Italia. Ecco a voi l’elenco dei prossimi corsi aromaterapia in 2011:

Domenica 6 Febbraio: Trattamento aromaterapico viso con gli oli essenziali
Centro Studi Il Fauno
Castelfranco Emilia (MO)

Domenica 13 Febbraio: Aromatologia completa di base presso Associazione Culturale Darsana asd c/o Solo Natura
Lugo (RA)

Domenica 6 Marzo: Trattamento aromaterapico viso con gli oli essenziali
Associazione Culturale Darsana asd c/o Solo Natura
Lugo (RA)

Domenica 27 Marzo: Trattamento aromaterapico viso con gli oli essenziali
Erb. Zambrini c/o Centro Culturale Trama di Terre
Imola (BO)

Come si usa il Tea Tree oil? Ricette fai da te con l’olio dell’albero del tè!

Abbiamo già parlato dell’origine e della storia di Tea Tree oil. Ora vediamo come si usa questo olio miracoloso.

USO INTERNO di TTO:

Il Tea Tree oil è utile in tutti i casi di infezione batteriche, virali e micotiche.

Avete mai assaggiato l’olio puro di tea tree oil? Vi garantisco, ha un sapore cattivissimo. Va la pena invece inghiottirlo: è veramente efficace in caso di raffreddore!

Ecco le ricette fai da te con l’olio di tea tree oil:

in caso di raffreddore: 5 gocce tre volte al giorno dopo i pasti in un cucchiaino di miele.

mal di gola: aggiungere 4 gocce ad un po’ di acqua e fare gargarismi.

Chi non riesce proprio a bere questo olio, può prendere il tea tree oil in capsule  (della Vividus) oppure può usarlo spalmando sul corpo (occhio, ha un odore fortissimo e molto caratteristico!)

USO ESTERNO di TTO:

I campi di applicazioni dell’olio dell’albero del tè sono veramente numerosi: ferite, punture d’insetti, duroni, micosi ecc. Citiamo ora solo 2 ricette particolarmente importante per la famiglia:

Tea tree oil contro i pidocchi

I vecchi lettori conoscono già le nostre 5+1 regole per iniziare la scuola senza pidocchi…Ecco a voi un’ulteriore consiglio:
Aggiungete 15 gocce di tea tree oil ad un cucchiaio d’olio di oliva, applicate sui capelli e dopo 1 ora lavateli con Tea Tree oil shampoo. Ripetete il giorno dopo.
Se non volete provare la ricetta fatta in casa potete sempre utilizzare la lozione PIDKID a base di Tea Tree Oil.

 Crosta lattea: aggiungere 5 gocce di Tea tree oil ad un po’ di olio di oliva, applicare sul cuoio capelluto e massaggiare. Tenere lontano dagli occhi!

E voi come usate il tea tree oil? Inviateci le vostre ricette e Weberboristeria.it vi manderà campioncini gratuiti di prodotti con Tea Tree Oil!

Con il freddo torna anche il raffreddore?

Freddo, tempo grigio, pioggia e neve. Magari la neve, in occasione di vacanze e tempo libero è anche piacevole. Peccato che poi spesso arriva anche il raffreddore… No, non siete solo voi quelli sfortunati, secondo i dati dell’ISTAT ci sono oltre 22 milioni italiani colpiti dal raffreddore ogni anno. I bambini in media prendono dai 6 ai 10 raffreddori all’anno, mentre gli adulti ne hanno da 2 a 4 all’anno.

 Che cosa possiamo fare per prevenire il raffreddore? Le regole sono molto semplici:

1. Alimentazione sana: mangiare molta frutta e verdura!

2. Fare attività fisica regolarmente (non c’è bisogno impigrirsi durante l’inverno: gli sport invernali sono numerosi, ma se preferite evitare l’attività all’aperto si può andare anche in una palestra!)

3. Vestirsi adeguatamente (ne troppo caldo ne troppo freddo, ricordatevi la sciarpa!)

4. Rilassarsi e dormire spesso e a lungo. (in questo periodo dell’anno l’ideale sarebbe dormire almeno 8 ore anche per gli adulti).

 Se siete invece già raffreddati, vi consigliamo alcune pratiche per curare un semplice raffreddore stagionale:

  1. vividus tea tree oil da weberboristeriaSoluzioni saline da utilizzare in lavaggio nasale. Si comprano in farmacie oppure potete prepararvi anche a casa facendo bollire un litro d’acqua e aggiungere un cucchiaio da caffé di sale. Lasciare raffreddare prima dell’uso!
  2. oli essenziali a base di menta, eucalipto, timo, tea tree oil da usare in inalazione o sottoforma di pomate.
  3. spray gola a base di propoli o tea tree oil.

 Forza! Andiamo quindi giocare con la neve! Stiamo cercando il più bello pupazzo di neve del 2010! Inviateci le vostre foto a info@weberboristeria.it e riceverete campioncini di prodotti naturali gratis.

Weberboristeria.it