Conosciamo davvero l’Aloe Vera?

Abbiamo sentito tutti parlare dell’Aloe. Ma conosciamo davvero questa pianta? 

La storia dell’aloe

Le virtù terapeutiche dell’Aloe sono conosciute ed impiegate fin dai tempi più antichi. Attraverso lo scorrere dei secoli, è sempre stata considerata una pianta apparentemente magica, quasi una panacea, in grado di riparare a tutti i malanni umani. L’antico popolo Assiro conosceva bene la pianta ed alcune sue proprietà, come pure gli egiziani. Nella cultura Maya, l’Aloe era considerata un rimedio per il mal di testa. Durante il viaggio verso il nuovo mondo, Cristoforo Colombo nel suo diario riportò una frase che da sola dovrebbe convincerci della versalità ed efficacia di questo stupendo riemdio: “Todo esta bien, hay Aloe a bordo”.

 A cosa serve l’Aloe?

Zuccari, “L’Aloe specialist” ha definito la pianta di Aloe come un “piccolo laboratorio di sintesi chimica all’aperto” capace di trasmettere al nostro corpo i suoi preziosi insegnamenti di vita. L’Aloe è caratterizzata da 3 grandi famiglie di componenti, ognuna delle quali svolge una precisa funzione all’interno del nostro organismo:

  1. elementi nutrizionali: un’innumerevole gamma di principi attivi costituisce l’input per l’organismo. Apportano una regolazione metabolica degna dei migliori integratori alimentari.
  2. zuccheri complessi: l’esclusiva presenza di polisaccaridi ad alto peso molecolare (acemannano) stimola il nostro sistema immunitario rendendolo efficente.
  3. composti antrachinonici: l’impercettibile presenza di aloina insegna al nostro corpo a depurarsi e a disintossicarsi, eliminando le tossine.

 Per rafforzare le proprietà benefiche dell’Aloe Zuccari ha preparato prodotti speciali per ogni esigenza.

 Aloe OFMChi inizia adesso, il prodotto ideale è l’Aloe Talent OFM, un prodotto che ottimizza il processo di assorbimento dell’Aloe da parte del nostro organismo grazie all’effetto sinergico con miele e brandy. Infatti, l’Aloe Talent OFM è un succo molto particolare! La formula è quella divulgata dai missionari dell’ordine dei Frati Minori (di qui il nome OFM) che hanno notato come in Brasile le popolazioni utilizzassero una particolare miscela composta da Aloe arborescens, miele e brandy.

 Vuoi provare l’Aloe Talent OFM? Ora trovi un offerta molto speciale su weberboristeria.it! Scriveteci le vostre opinioni e le vostre Aloe preferite e vi regaliamo campioncini Zuccari!

 Approfondimenti: Alessandro Bassetti e Stefano Sala: Il grande libro dell’Aloe

Annunci

One thought on “Conosciamo davvero l’Aloe Vera?

  1. Pingback: Cosmetici naturali per l’estate: part 1. L’aloe gel puro « Weberboristeria.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...