La papaya nella cura della bellezza: ricette fai da te

Da qualche tempo, gli enzimi e le vitamine vengono usati anche in campo cosmetico. Oggi giorno nei cosmetici troviamo, in primo luogo sostanze come le vitamine E e C, il betacarotene e il selenio. Sono diffuse anche le creme anticellulite contenenti enzimi. Infatti, gli enzimi rafforzano i meccanismi di difesa della pelle e ci proteggano da molte influenze ambientali nocive.

 Ovviamente, la papaia, che è ricca di enzimi, viene utilizzata ampiamente nel campo della bellezza. Dopo un trattamento a base di enzimi della papaya, la pelle appare giovane, tonica e fresca.
Se volete divertirvi con i cosmesi fai da te, eccovi alcune ricette che potete preparare da soli anche a casa:

 MASCHERA IDRATANTE PER IL VISO
Ingredienti:
1/3 di papaia (frutto fresco e maturo)
1 cucchiaino di miele
1 tuorlo d’uovo
1 avocado
1 cucchiaino di olio di mandorle dolci

Schiacciate la polpa del frutto della papaya con la forchetta e aggiungetevi gli altri ingredienti. Mescolate tutti gli ingredienti e applicate la maschera sulla pelle pulita. Fatela agire per circa 15 minuti. Risciacquate abbondantemente con acqua tiepida. Questa maschera contiene molta papaina e funziona davvero!

 Ricetta “rustica”

Se non avete difficoltà a trovare delle papaie verdi o semimature, potete anche incidere il frutto e massaggiarvi il viso con il latice bianco proprio come facevano secoli fa le belle donne dei mari del sud per detergersi.

 MASCHERA ESOTICA PER UNA PELLE MORBIDISSIMA
Ingredienti:
1 papaya
2 cucchiaini di olio di avocado (o avocado fresco)

Mescolate gli ingredienti fino ad ottenere una pasta morbida. Applicatela, quindi, sul viso pulito, fatela agire per 30 minuti poi risciacquate.

Non dimenticatevi che è importante anche prendere la papaya per uso interno. È efficace tanto quanto qualunque detergente per il corpo! Sopratutto se ti senti spesso stanco, stressato, se la tua pelle è più opaca, concediti una bustina di papa.ya fermentata Zuccari!

papaya zuccariIn una bustina di papaya interamente costituita da un estratto di polpa pura di papaya fermentata e atomizzata. La papaia contiene una notevole quantità di enzimi che sono in grado di contrastare efficacemente la formazione di radicali liberi. Il processo fermentativo a cui si sottopone rafforza ulteriormente questa sua proprietà. La papaya fermentata Zuccari in bustine da 3 grammi rappresenta un’ottima soluzione per le persone che sono spesso fuori casa e non dispongono mezzi e momenti idonei alla corretta assunzione e conservazione del frutto fresco. La posologia giornaliera di papa.ya Zuccari è di 1 bustina, da sciolgersi sotto la lingua o eventualmente in un bicchiere d’acqua secondo le preferenza.

Scriveteci le vostre ricette per i cosmesi fai da te e vi inviamo i campioncini di 2 bustine  Papa.ya Zuccari in omaggio!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...