Drenaggio e purificazione di primavera 2010

L’importanza dell’acqua per il corpo

Basta citare due dati per capire l’importanza dell’acqua per il nostro corpo:
-il nostro organismo è costituito per circa il 75% di acqua;
-se il corpo perde poco più del 20% della sua riserva d’acqua il sangue circola in difficoltà, i muscoli perdono tono, mentre l’ammoniaca, urea ed acido urico insieme ad altre sostanze tossiche cominciano ad accumularsi, determinando la morte per autointossicazione. 

Per questo motivo non stancheremo mai a ripetere l’importanza di bere molta acqua: sopratutto perchè con l’avanzare dell’età aumenta il grado di disidratazione, in quanto la funzionalità dei processi metabolici è rallentata e ridotta. 

Ogni 24 ore l’organismo deve sostituire circa 2 litri di liquidi e dunque è necessario assumere almeno questa quantità perchè ci sia un ricambio costante ed equilibrio.

L’importanza della  purificazione del corpo

Da sempre l’uomo si purifica per mezzo dell’acqua. Gli effetti di questa purificazione non sono limitati all’aspetto fisiologico: l’acqua si fa carico delle sostanze di rifiuto e la porta con sè fuori dal corpo.

E’ necessario quindi stabilire con l’acqua un rapporto dinamico come è nella natura mobile di questo elemento. Quando questo non avviene si presenta il fenomeno detto ritenzione idrica che può annullare i benefici derivanti dall’assunzione di grandi quantità d’acqua.

La ritenzione idrica non è altro che il malsano ristagno dell’acqua in determinanti punti del corpo ad opera delle tossine: si tratta di acqua stagnante, acqua bloccata, acqua imprigionata, acqua che non va in circolo e proprio per questo crea dei problemi.  Le tossine idrosolubili infatti tengono impegnata l’acqua distogliendola dal suo normale ciclo e finendo col disidratare l’organismo. Di questo derivano non solo una sensazione di pesantezza e di gonfiore, ma anche altri problemi apparentemente indipendenti: stati d’animo come la paura, l’ansia, la stanchezza o l’insicurezza.

Ecco perchè l’idratazione è tanto importante: un corretto ricambio di acqua, permette al corpo di depurarsi e a tutti gli organi di lavorare correttamente.

Per eliminare le tossine, un drenante davvero valido deve:
-recuperare le tossine accumulate nei tessuti e migliorare il microcircolo periferico;
-immettere nel sangue acqua in quantità sufficiente ed eliminare correttamente tutti i residui metabolici, ottimizzando così l’azione degli organi emuntori;
-modulare la funzione intestinale;
-reintegrare i minerali che potrebbero perdersi con un’aumentata eliminazione dei liquidi. 

Weberboristeria.it vi consiglia due prodotti per la purificazione e depurazione primaverile di 2010:

fisiodiur start up weberboristeria– per iniziare la cura c’è il nuovo prodotto Fisiodiur START UP della Zuccari con una formula potenziata, START UP in ogni dose contiene ben il doppio degli attivi per un´azione urto dall´efficacia impareggiabile. Le calorie nella dose giornaliera rimangono ridotte e l´attività drenante raddoppia.
Il prodotto può essere utilizzato a scelta in 2 modi:
A) – UN MESE DI TRATTAMENTO
per una prima azione urto. Il trattamento può proseguire con una delle altre referenze della inea.
B) – UTILIZZO CONTINUATIVO
per godere la sua azione drenante intensiva e depurare in profondità l´organismo.
Tra i suoi componenti troverete la betulla, gramigna, meliloto, ortosifonide, pilosella, tarassaco, verga d’oro, prugna, dattero, tamarindo, ginkgo biloba, equiseto.

Se preferite invece le compresse, vi consigliamo il NaturDren della Winter. Naturdren è un drentante vegetale con potassio e vitamina B6 con estratti vegetali di pilosella, betulla, tè di giava ed ananas.

N.B. I prodotti Winter non sono più disponibili in commercio. Vi consigliamo quindi di utilizzare il prodotto FLURIDREN 12 FORTE di Naturando.

Aspettiamo insieme la primavera!

Per approfondimenti:

Libro: Federica Romegialli-Viviana Fontanari: Il grande libro del drenaggio e della purificazione (Edizione Zuccari)

Prodotti drenanti: Weberboristeria.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...