Il magico Baobab: è cibo, medicina, luogo sacro

La pianta del baobab

Il Baobab è un albero tropicale del continente africano rinominato per le sue grandi dimensioni e per le sue molteplici proprietà sia alimentari che farmacologiche. Infatti, molti popoli africani lo chiamavano come “albero della vita” o “albero farmacista” o addirittura “albero magico” proprio per la sua caratteristica di essere terapeutico dal frutto alla radice. L’albero del Baobab cresce solitario in aree desertiche e rocciose animando il paesaggio con la sua straordinaria forma: un enorme tronco conico e i rami che sembrano radici rivolte verso il cielo. Secolare, alcuni esemplari raggiungono i 5000 anni. Il Baobab è cibo, medicina, luogo sacro. Dalla radice alla punta estrema dei suoi rami, del baobab si utilizza tutto.

 Le radici del baobab

 Le radici sono tenere ed eduli, simili alle carote; quando raggiungono lo stato adulto si tingono di rosso e tale pigmento viene utilizzato per tingere i tessuti, ma possono essere anche cotte e mangiate.

 Il tronco gigante del baobab

 Il Baobab è chiamato anche “albero bottiglia” per il suo tronco rivestito da tessuto parenchimatico che rigonfiandosi può contenere fino a 120.000 litri di acqua! Grazie a questa capacità, i tronchi cavi degli alberi vivi sono utilizzati spesso come serbatoi.

Il frutto del baobab

 Frutto di BaobabIl frutto, ricoperto da un guscio legnoso, è lungo circa 15-35 cm a forma ovoidale. L’unico frutto al mondo che giunto a maturazione si presenta completamente disidratato. Esso contiene i semi che sono avvolti da una polpa bianca. Dai semi si estrae l’olio di Baobab, ricavato dall’estrazione a bassa temperatura, ricco di acidi grassi essenziali (oleico, linoleico e linolenico), che può essere usato sia in alimentazione che in cosmesi. L’uso quotidiano dell’olio di Baobab aiuta a combattere i segni dell’invecchiamento della pelle e a mantenere la pelle tonica ed idratata. Ideale per il trattamento delle pelli secche e predisposte alla formazione di rughe.

La farinosa polpa del frutto di Baobab sbriciolando da una polvere bianco-avorio dal sapore acidulo poichè molto ricca di vitamina C. confermata da uno studio dell’Università di Ferrara, la sua attività antiossidante è superiore a quella degli altri frutti ricchi di vitamina C (fragole, kiwi, arance) e ha la capacità di proteggere l’organismo dai danni indotti dai radicali liberi. Il Baobab rientra come un alimento ricco e completo utilizzato delle popolazioni indigine africane. E’ conosciuto anche per il suo alto contenuto in fibra (22,4% solubile, 22,4% insolubile) che apporta benefici all’intestino. In più, la polpa del frutto di Baobab contiene gli aminoacidi essenziali utili agli sportivi nei momenti di elevato sforzo fisico.

I prodotti di Baobab 

baobabOggi in Italia la polpa del frutto di Baobab puoi trovare nelle Erboristerie e Farmacie in diversi formati: polpa pura 100% in barattolo oppure in bustine monodose e in tavolette. Tutti i prodotti della linea Il gigante buono di Aessere sono biologici certificati.

Per approfondimenti:

Libro: Baobab il gigante buono – alimenta il tuo benessere
A cura della Dott.ssa Elisa Voltolina (Prefazione del Prof. Stefano Manfredini e Conclusione del Dott. Mauro Mario Mariani) pubblicato da Aessere (www.aessere.it)

Vuoi acquistare i prodotti BAOBAB? Visita il sito di weberboristeria.it! 

Immagini Baobab: http://www.flickr.com/photos/baobabfruitcompanysenegal/3323974018/

Annunci

One thought on “Il magico Baobab: è cibo, medicina, luogo sacro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...