5+1 regole per iniziare la scuola senza pidocchi…

flora_ovopidkidI pidocchi sono piccoli insetti di colore grigio-biancastro e di solito vivono sui capelli e si cibano di sangue pungendo il cuoio capelluto. Per questo amano i luoghi affollati dove il contatto tra testa e testa è più facile e quindi si parla di epidemie di pidocchi sopratutto all’inizio dell’anno scolastico. I pidocchi non sono pericolosi per la salute, ma possono provocare prurito ed essere causa di ferite da grattamento. La femmina del pidocchio vive 3 settimane e depone circa 300 uova, soprattutto all’altezza della nuca, sopra e dietro le orecchie, che si schiuderanno dopo 6-9 giorni. Si riproducono attraverso le uova che si chiamano lendini. La trasmissione può avvenire sia per contatto diretto (da testa a testa), sia per contatto indiretto (con lo scambio di cappelli, pettini, salviette, sciarpe, cuscini, ecc.). Lontani dal cuoio capelluto i pidocchi sopravvivono al massimo 2-3 giorni. Questi animaletti fastidiosi possono colpire chiunque, adulti e bambini, ed è facile il riscontro di epidemie in comunità scolastiche o sportive.

Cosa fare per evitare i pidocchi:

  1. Non utilizzare in comune pettini, spazzole, o cappelli.vividus_pidkidlinea
  2. Applicare prodotti di tipo preventivi come per esempio il PIDKID Shampoo della Vividus. Quest’ultimo svolge un’efficace azione rivitalizzante e purificante del cuoio capelluto e dei capelli. Quindi va utilizzato anche come misura preventiva.

5+1 regole per seguire se la prevenzione non basta…

 1. Osservare con molta attenzione: per essere certi che si tratta di pidocchi bisogna osservare con molta attenzione i capelli, soprattutto all’altezza della nuca, dietro e sopra le orecchie, per cercare le lendini (può essere più difficile vedere il parassita). 

flora_ovopid1fase2. Intervenire con un prodotto specifico antiparassitario: applicare sui capelli umidi dopo un normale shampoo uno specifico antiparassitario prestando attenzione alla zona dietro le orecchie e alla nuca e rimuovendo il prodotto con acqua dopo 10 minuti. Il kit OVOPID della Flora contiene tutti i prodotti necessari per combattere questi piccoli nemici. Fase 1: olio primo intervento, che interviene attivamente nella rimozione delle lendini presenti. Crea un ambiente sfavorevole all’insediamento dei pidocchi, proteggendo e mantenendo in buono stato i capelli. Per ottimizzare i risultati si raccomanda di lavare successivamente i capelli con Fase 2 Shampoo Attivo e nebulizzare Fase 3 Lozione Spray. Tutti i prodotti di questa linea sono privi di sostanze sintetiche dai possibili effetti collaterali. Un’alternativa valida potrebbe essere la linea PIDKID della Vividus. La lozione di PIDKID è a base di  Tea Tree Oil, Olio di Neem e Olio di Andiroba ed ha un’azione insetto-repellente e igienizzante. Va applicata sui capelli asciutti e lasciata agire per 15 minuti. Quindi pidocchi e lendini si possono eliminare meccanicamente con un pettine a denti stretti. Non contiene alcol e non irrita minimamente il cuoio capelluto.

3. Eliminare i pidocchi dal capo con un pettine stretto: nella maggior parte dei casi è sufficiente una singola applicazione per eliminare i pidocchi dal capo e distruggere le uova che comunque rimarranno aderenti ai capelli e, quindi, per un fatto soprattutto estetico, sarà opportuno rimuoverle con un pettinino stretto.

4. Controllare tutti i familiari e amici: tutte le persone venute in contatto con il bambino che ha preso i pidocchi devono sottoporsi a un controllo accurato per escludere il passaggio del parassita.

5. Disinfettare gli oggetti venuta in contatto: lavare in acqua calda almeno a 60° le lenzuola, gli abiti, i pupazzi di pelouche. Lavare accuratamente anche i pettini e le spazzole immergendoli in acqua calda per 10 minuti o utilizzando uno shampoo antiparassitario. Invece bisogna conservare in un sacchetto di plastica ben chiuso per un paio di giorni gli oggetti o i giocattoli che non possono essere lavati in acqua o a secco. Qualunque cosa contaminata e lasciata all’aria aperta per 48 ore viene sterilizzata poiché il pidocchio non sopravvive lontano dal cuoio capelluto. Per lo stesso motivo non sarà necessario, anche in caso di epidemia, effettuare disinfezioni o disinfestazioni negli ambienti scolastici o sportivi.

+1. Ricontrollare il capo di tutta la famiglia: nei giorni successivi sarà opportuno controllare il capo e solo eccezionalmente ripetere il trattamento dopo 7-10 giorni se si osservasse la ricomparsa di parassiti.

Annunci

4 thoughts on “5+1 regole per iniziare la scuola senza pidocchi…

  1. Pingback: Come si usa il Tea Tree oil? Ricette fai da te con l’olio dell’albero del tè! « Weberboristeria.it

  2. Pingback: capelli belli anche all’autunno: sconti prodotti naturali « Weberboristeria.it

  3. Ciao, grazie dei tuoi consigli. Alla fine mio figlio se li è presi anche con gli accorgimenti che avevamo preso. Il problema non è stato tanto lui perchè l’abbiamo rasato a zero e dopo aver applicato tante soluzioni chimiche comprate in farmacia abbiamo risolto (vedevamo bene le lendini perchè in pratica non aveva piu i capelli). Il problema è stato con la sorellina più piccola alla quale li ha attaccati. Capelli castani lunghi lunghi e ricci ricci, a forza di applicare i prodotti sono diventati stoppacciosi e rovinati.. non sapevo piu che fare. L’unica soluzione che alla fine ho trovato era in un libro ho anche scoperto che stavo rischiando la salute dei miei bambini con quei prodotti chimici tossici. Comunque visto che il mio viaggio è nato da qui ci tenevo a ringraziarti e segnalare il libro con cui ho risolto che mi ha spiegato tutto. Ho sofferto molto ma Mi sono risparmiata ANCHE tante sofferenze.. il libro si chiama come eliminare i pidocchi e si acquista da internet ecco il sito dell’autrice:
    http://www.eliminarepidocchi.com/

    Un saluto Federica Lisi

    • Ho guardato il sito che citava Federica. A me sembra il classico sito fatto dai manuali “come vendere on line”… insomma con una spesa di 37,00 euro ti fanno “risparmiare” 365,00 euro ???
      Non vi sembra un affare troppo generoso???
      Da parte nostra vi suggeriamo sempre l’olio primo intervento OVOPID. E’ un prodotto completamente naturale e funziona! Non ci sono super-risparmi, ma costa comunque la metà di quel super affare, perchè senza sconti viene 16,10 euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...